venerdì 27 marzo 2009

" Inganni "


Se un bambino di una nostra città morisse per una semplice diarrea ne parlerebbero tutti i giornali.Ma degli oltre due milioni di bambini che ogni anno muoiono per questo ordinario problema intestinale non né parla nessuno. Se consideriamo altre malattie facilmente curabili,ad esempio la polmonite, il numero di quei morti sale a circa nove milioni e mezzo..
È la prefazione di un libro scritto da medici e operatori del settore, persone che si impegnano ogni giorno sul campo…Il titolo “Salute globale e aiuti allo sviluppo…(Diritti, ideologie, inganni)“Bambini e donne stanno morendo perché coloro che hanno il potere di prevenire quelle morti hanno scelto di non agire”. Questa indifferenza da parte di politici, amministratori, donatori, finanziatori della ricerca,da parte della stessa società civile,è il tradimento della nostra speranza collettiva per una società più giusta e più forte; per una società che da valore a ogni vita, indipendentemente da quanto giovane o nascosta agli occhi del pubblico questa vita possa essere. Quello che abbiamo di fronte è un mondo squilibrato in cui solo coloro che hanno i soldi , forza militare e influenza politica stabiliscono cosa conta e chi conta.
Stanotte non riuscivo a dormire e sfogliando e leggendo questo libro ho avuto una visione diversa ancora più di quella che immaginavo di un mondo ingiusto,fatto di inganni persino in quello che credevo gli aiuti “Umanitari”leggevo e mi chiedevo come era stato possibile non soffermarmi prima,e una sensazione di impotenza mi ha pervasa trasformandosi in una sottile rabbia,ci derubano di tutto con informazioni fasulle, anche della nostra speranza…

Lo stesso sconforto che ho provato nell’ ascoltare “Saviano” su rai tre…
Ma come non mi è venuto di leggere come lui le notizie oltre le righe…gli inganni…
La manipolazione è andata oltre ogni immaginazione…
Sono in crisi,mi sento sempre più “Goccia”

16 commenti:

Gabry in blog Belella ha detto...

Diventiamo sempre più gocce manipolate, gocce che invece di riversarsi in mare di speranza... annegano in un oceano di inganni e ipocrisie.

Un abbraccio Maddy!






PS- casette sistemate

Calliope ha detto...

Si cara Maddy..leggere oltre le righe, ed è sconvolgente.
Gli inganni stanno lì,,,come nei caratteri piccolissimi dei contratti,,che se non le leggi son quelle che più recano danni..ma qui è in "gioco" la vita e non dovrebbero esserci clausole o parole non dette...ma solo l'agire per il bene della salute di ogni cittadino che ha diritto a vivere con tutto ciò che gli necessita.

Un bacio da una goccia amica tua sparsa nell'irriverente odierno vivere.

Gabry in blog Belella ha detto...

Speriamo che questa volta sia quella definitiva e che la connessione rimanga stabile.

Ricordati di confermare quella mail di Blogger/Google perchè ieri ancora mi chiedeva di farlo.

Un saluto e buon sabato!

marcella candido cianchetti ha detto...

anche io mi sento una goccia manipolata da poteri forti, anche io ho visto saviano buona giornata

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno Maddy, come da previsione piove, questo mese fino all'ultimo si sta rivelando essere quello che tutti già sapevamo: "Marzo nu poco chiove e n’ato poco stracqua"

UN saluto e buona domenica!

lea ha detto...

Ciao Maddy, Bentornata, spero che anche la tua ADSL come la mia si sia decisa ad essere stabile. Il mio problema era dovuta ad un pò di virus. Caspita, certo che vista così la cosa è molto angosciante, sopratutto quando ci si rende conto (e chi ha problemi di salute a questo è molto più sensibile) che il diritto alla salute è subordinata alla ricchezza e al potere. Ma poi ci dobbiamo anche rendere conto che a volte non c'è ricchezza che tenga, quando non c'è la cura siamo tutti uguali. Muore il povero e muore il ricco. Speriamo solo che chi può aiuti sempre più la ricerca in quei farmaci considerati "Orfani" ovvero quei farmaci per quelle malattie rare per cui la ricerca ritiene superfluo e dispendioso investire. Comunque, ricorda, IL BICCHIERE E SEMPRE MEZZO PIENO!!!! guai a farsi travolgere dal pessimismo! Un abbraccio, CIAO ;)

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno Maddy e buon inizio settimana, speriamo che il tempo migliori e che il sole ritorni presto ad allietare le nostre giornate.
Un abbraccio!

Paola ha detto...

Maddy cara, buongiorno! è vero, riuscire a leggere oltre le righe, talvolta ci scolvolge; e l'indifferenza che ci circonda fa tanto male al cuore: purtroppo, come dice anche Gabry, non possiamo essere gocce che fanno un mare di speranza, ma anneghiamo in un mare di immobilismo totale.
Cerchiamo di non perdere la speranza, ma non è facile!
Ti auguro un buona settimana mia cara, con affetto, un abbraccio

Calliope ha detto...

Buon inizio settimana cara Maddy e grazie per la tua visita da me..tvb
Riguardati e stammi bene
un bacio grande

Gabry in blog Belella ha detto...

A questo punta io credo che ci sia un errore proprio nell'impianto, cara Maddy, non mi sembra posibile che sei di nuovo senza connessione.
Speriamo bene....

Un abbraccio!

marcella candido cianchetti ha detto...

buona giornata leonessa

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno Maddy!

marcella candido cianchetti ha detto...

serena giornata ed un bacio leonessa

Gabry in blog Belella ha detto...

Speriamo che questa connessione sia stabile e definitiva come lo era quella di prima.

Un abbraccio Maddy e buona giornata!

riri ha detto...

Un bacio cara Leonessa.
Anch'io mi sento "goccia", ma vedi che siamo già tante...lo so ce ne vogliono altre, ma arriveranno..la speranza è un cammino lieve.Un sorriso.

Saviano mi ha commosso, conosco bene quella realtà, ci ho vissuto per anni....mi ha fatto sentire fiera di essere napoletana.e non mi capita spesso.

marcella candido cianchetti ha detto...

serena domenica delle palme un bacio