giovedì 5 febbraio 2009

" Nasceranno uomini migliori "

266280910.jpg
Nasceranno da noi
uomini migliori.
La generazione
che dovrà venire
sarà migliore
di chi è nato
dalla terra,
dal ferro e dal fuoco.
Senza paura
e senza troppo riflettere
i nostri nipoti
si daranno la mano
e rimirando
le stelle del cielo
diranno:
«Com'è bella la vita!»
Intoneranno
una canzone nuovissima,
profonda come gli occhi dell'uomo
fresca come un grappolo d'uva,
una canzone libera e gioiosa.
Nessun albero
ha mai dato
frutti più belli.
E nemmeno
la più bella
delle notti di primavera
ha mai conosciuto
questi suoni
questi colori.
Nasceranno da noi
uomini migliori.
La generazione
che dovrà venire
sarà migliore
di chi è nato
dalla terra,
dal ferro e dal fuoco.

Nazim Hikemet

NEONATO.jpg

20 commenti:

Maddy ha detto...

Speriamo che nascano uomini migliori e che crescano con qualcuno che insegni loro i veri valori della vita.

----------------------------

Maddy, allora sistemata la lista degli amici, il mio nuovo blog è al secondo posto dopo il tuo come 2-Gabry, di la ho sistemato tutto e come musica ho lasciato Sting, poi se vuoi qualche altra cosa la cambiamo questa sera.

Mo scappo che devo andare a cucinare se non la mamma mi dice ... ma ch'è.... oggi non si mangia.....ahahahah!!!

Un abbraccio!

Gabry in blog Belella ha detto...

Scusa Maddy, non mi ero accorta che ero ancora loggata con il tuo nome visto che avevo sistemato il blog e ho lasciato il commento a nome tuo ahahah !!!!
Vabbè la prossima volta staròpiù attenta

Ciao!

adamus ha detto...

Certo che nasceranno,ma poi bisogna crescerli con Amore, Affetto e insegnargli i veri valori della vita con il Nostro esempio! Ciao Maddy,bello il nuovo blog! abbracci

strega Athena ha detto...

ho visto da penny che ti sei trasferita
ma cambio link o aggiungo questo?
ciao maddy
una buona serata
e un abbraccio

c'è sempre la speranza che la generazione successiva sia migliore
speriamo
speriamo sempre

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno Maddy, sto incominciando ad affezionarmi a queste nuove casette qui su blogspot, mi trovo niente male sai, vabbe per il momento io continuo a tenere tutte e due, poi un domani si vedrà.

Un abbraccio ebuona giornata!

marcella candido cianchetti ha detto...

buona e serena giornata leonessa

fox ha detto...

ti ho commentato su my blog. Ma dimmi una cosa: abbandoni di là per trasferirti qui o no? In poche parole: dove continuo a seguirti?
Ciao!
Fox.

::Sonia:: ha detto...

Ciao Tesoro... visto?... il mondo è piccolo... anche se cambi indirizzo... tu sei sempre accanto a me... Ti voglio bene... besossssssssssss... Sonia

ღღ Š î $↕ Ŧ ۞ ღღ ha detto...

Cara ben arrivata in blogger.
Spero che questa nuova avventura ti porti nuovi amici.E non ti preoccupare per gli sfoghi servono anche quelli e poi anch'io non ne posso più di questi parlatori di aria fritta. Nelle loro comode poltrone a sentenziare sulle vite altrui, a volte cattivamente penso ma se fosse capitato a loro????
Penso che sono talmente aridi di cuore che nemmeno questo li avrebbe toccati.
Un abbraccio dal tuo affezionato Sisifo

lea ha detto...

Ciao Maddy, ti ho incontrata da Sisifo, e mi ha incuriosito ciò che dicevi, circa il sapere realmente la sofferenza provata dalla persona "allettata" e dalla sua famiglia.Spero non sia per una esperienza diretta.
Io lavoro con i disabili(sia chi lo è dalla nascita ma anche a chi lo è diventato per malattia, tipo sclerosi multipla, SLA, distrofia muscolare, alzheimer) e a volte mi sono trovata ad assistere per lavoro persone a cui io mi ero affezionata, ma proprio per l'affetto che provavo pr loro, mi sono chiesta insieme ai famigliari se quella non vita avesse un senso e ciò che avrebbero voluto per loro fosse stato veramete quel violarli fisicamente, intimamente, nel loro dolore, pudore, dignità. I famigliari delle persone che un tempo erano state sane e abili rispondevano sinceramente che se ci fosse stata una legge che permetteva di scegliere in tempo (con il testamento biologico) sicuramente il loro caro avrebbe scelto di essere lasciato andare. I famigliari del paziente che sin dalla nascita era cerebroleso non accettavano questa eventualità, perchè dicevano: tanto non ha mai conosciuto altra realtà e io mi sono abituato ad accudire i suoi bisogni. Inoltre mi domando: se non ci fosse tutta questa tecnologia, Eluana sarebbe ancora quì? Quindi chi dice che sia fatta la volontà di Dio, che solo lui la può togliere, non dice una cosa controsenso? Eluana vive solo grazie alla tecnologia, perchè si sta forzando da 17 anni quella che è stata la scelta di Dio. Una tecnologia e una scienza che la Chiesa quando gli pare la rifugge, mentre quando gli fà comodo per poter parlare a vanvera e fare proclami da ignoranti, è utile.
Maddy, lo so che sono logorroica, ma quando comincio a pigiare sui tasti, non riesco a fermarmi prima di essermi spiegata cme desidero. Ho visto anche gli altri post e non solo ti faccio i complimenti perchè ciò che esprimi sono assolutamente cose che penso anche io. Ti saluto promettendoti di tornare a trovarti.

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno Maddy, ti auguro di trascorrere un sereno fine settimana, sperando che il tempo sia clemente concedendoci due giorni di sole!

Un saluto e buona giornata.

marcella candido cianchetti ha detto...

serena giornata leonessa

marcella candido cianchetti ha detto...

serena giornata leonessa

Calliope ha detto...

Buongiorno cara Maddy ti auguro un sereno fine settimana.

Hikmet è il poeta in assoluto che amo di più al mondo.
Mi emoziona sempre, di ciò che scrive, su tutto ciò che scrive.
Attuale sempre.
Nasceranno uomini migliori..ci spero.
bacioni

Anonimo ha detto...

Perche non:)

Anonimo ha detto...

La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu

Anonimo ha detto...

Perche non:)

Anonimo ha detto...

Si, probabilmente lo e

Anonimo ha detto...

necessita di verificare:)

Anonimo ha detto...

La ringrazio per Blog intiresny